#4CoralReefs

#4CoralReefs – Proteggiamo i coralli

Oggi la salute dei nostri oceani è minacciata su tutti i fronti.

Che si tratti di inquinamento delle acque, cambiamenti climatici globali o acidificazione degli oceani, le questioni semplicemente non possono più essere ignorate.
Tonnellate di spazzatura entrano nell’oceano ogni giorno soffocando i nostri fragili ecosistemi. Incluso uno dei più importanti: la barriera corallina.
Gli organismi che erano soliti prosperare in questi ambienti stanno mostrando i segni degli effetti cumulativi di questo assalto umano. Ora è a rischio la loro stessa esistenza.

Questo è il motivo per cui le grandi pulizie di 4Ocean sono così importanti. Sostenendo 4Ocean, noi di Guidi aiutiamo a mantenere vive le barriere coralline.

Le barriere coralline supportano la più alta biodiversità marina nei nostri oceani e ospitano oltre il 25% di tutta la vita sommersa.
Circa un quarto delle barriere coralline di tutto il mondo sono già considerate danneggiate in modo irreparabile. Gli eventi massicci di sbiancamento dei coralli avvengono sempre più spesso in tutto il mondo e la frequenza ha un effetto devastante e prolungato.

Proprio di recente la Grande Barriera Corallina in Australia, la più grande del mondo, ha vissuto questo tipo di eventi. Il 22% di questo Patrimonio dell’Umanità ha avuto una significativa mortalità dei coralli.

Questi banchi di coralli si trovano in 109 paesi in tutto il mondo e in 93 di questi paesi hanno visto un notevole degrado negli ultimi decenni, rendendo questo un problema veramente globale.

4Ocean collabora con la Coral Restoration Foundation al fine di creare un futuro più sostenibile per le barriere coralline. Questa organizzazione è in prima linea nello sforzo di comprendere le complesse problematiche legate al loro degrado creando soluzioni per aiutare a salvare e ripopolare i sistemi morenti nel mondo.

Noi abbiamo acquistato un gran numero di braccialetti in edizione limitata di 4Ocean. Questi braccialetti rappresentano la lotta per la salvaguardia delle barriere coralline in tutto il mondo e i passi che si stanno compiendo per contribuire a salvare questi ecosistemi in pericolo.

Il ricavato delle vendite di questi braccialetti contribuisce alla rimozione dei rifiuti dagli oceani e dalle coste. Sostiene inoltre il lavoro guidato dalla Coral Restoration Foundation. La Fondazione coltiva coralli in via di estinzione e li rimette in libertà.

Ognuno di noi può avere un piccolo ruolo in questa o in altre battaglie. Non solo le barriere coralline sono in pericolo, lo sono le balene, gli orsi, gli squali, i mari in generale… Per questo abbiamo deciso di continuare la nostra collaborazione con 4Ocean.

Tutti dovremmo assumerci la responsabilità per un futuro più sostenibile. Possiamo contribuire pensando anche al nostro stile di vita.

Noi di Guidi ci stiamo impegnando, e tu?