Fatturato a +10% sul 2022, buoni i primi segnali in arrivo dalla Guidi America

Arriveremo al tradizionale METSMarine Equipment Trade Show (Amsterdam, 15-17 novembre 2023) alla fine di un altro anno di crescita, contrassegnato anche da importanti novità.

Confermata la posizione in fiera, all’interno della collettiva di aziende italiane (padiglione 12, stand 220), al RAI esporremo tutta la produzione di valvole, filtri, prese a mare ed accessori per la nautica.

Al di là dei prodotti, sono i numeri a dare un’idea del continuo sviluppo dell’azienda, che nei primi dieci mesi del 2023 ha registrato una crescita del fatturato del +10% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Geograficamente la distribuzione delle quote fra Italia ed estero resta sempre molto bilanciata, ma negli ultimi mesi il mercato interno è salito ancora, a testimonianza dell’eccellente stato di salute della nostra industria nautica.

Incoraggianti anche i successi della neocostituita Guidi America Inc., che nei suoi primi mesi di attività negli Stati Uniti ha registrato un buon andamento degli ordini e apprezzamento da parte dei clienti, sia cantieri che armatori.

La controllata americana aveva partecipato ad un’altra fiera B2B, l’IBEX di Tampa, svoltosi lo scorso ottobre.

Nel sito di Grignasco (No) sono sempre in corso i lavori di ampliamento dello stabilimento Guidi, che nei prossimi mesi consentiranno all’azienda di poter contare su spazi aggiuntivi fino a un totale di 840 mq, per la maggior parte adibiti a ricezione semilavorati, produzione e magazzino.

Il METS resta un momento di contatto fondamentale sia con i clienti che con la rete di distributori a livello globale. Qui ad Amsterdam intendiamo promuovere ulteriormente la nostra presenza all’estero, rafforzati dal valore aggiunto che la nuova società americana può dare su quel mercato, per noi fondamentale.

In parallelo stiamo lavorando sulla parte di ricerca e sviluppo per poter lanciare presto nuovi prodotti e sui processi e la logistica, anche interna, in modo da rendere sempre più efficace la produzione e veloci le consegne dichiara Daniele Guidi, Quality & Sustainability manager.