La sfida tra bronzo e ottone come miglior materiale per uso nautico. E qualche bonus di approfondimento. (Ricerca scaricabile in PDF).

Sulle imbarcazioni gli impianti idraulici sono cambiati. Oggi sono molto più sofisticati, avanzati e perfezionati tecnologicamente, sono collegati ad impianti elettrici ed elettronici, sono molto più delicati.

Per questo, la possibile corrosione degli accessori utilizzati, può causare seri danni e, di conseguenza, costosi interventi di riparazione.

Al momento dell’acquisto, gli accessori sono spesso sottovalutati. A volte per risparmiare una manciata di euro, a volte per scarsa conoscenza dei prodotti. Se poi si unisce anche una scarsa e poco accurata manutenzione, il gioco è fatto.

Ecco i problemi: corrosione dei condotti, blocco delle maniglie delle valvole, falle che possono diventare dannose, malfunzionamenti nella sala macchine…

Gli accessori di cui stiamo parlando accompagnano in mare gli armatori e fanno parte degli impianti di desalinizzazione, condizionamento, raffreddamento, delle unità motore principali e secondarie:

  • valvole
  • filtri
  • prese a mare
  • scarichi a mare
  • raccorderia
Clicca qui per scaricare la ricerca sui materiali.